IL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI 

Articolo a cura della prof.ssa Giovanna Spini, scuola secondaria di primo grado di Manzano e degli alunni  Nadia Mensah, Rachele Ioan, Sara Trabelsi, Anelda Zharri, della classe 2ªA

Questo progetto consiste nel trasformare il paese di Manzano in un luogo migliore e pulito. Partecipano  esclusivamente i ragazzi delle classi quarte e quinte delle primarie e le classi prime e seconde della secondaria di Manzano. Per ogni scuola sono stati  scelti dei rappresentanti, in ogni classe si sono potute candidare al massimo cinque persone che hanno realizzato il proprio manifesto con uno slogan, una foto e delle idee. Le votazioni si sono tenute  il 22 febbraio 2018 dalle ore 10:00 fino alle ore 13:00, sono entrate al massimo due persone  alla volta per fare la  propria  scelta e ogni  persona che usciva dalla “casina delle votazioni” ha espresso le proprie emozioni agli altri  compagni.
Abbiamo potuto votare con il libretto personale o la carta d’identità, utilizzati per il riconoscimento della persona, scegliendo solo uno fra i candidati e, alla fine delle votazioni, lo/la scrutatore/scrutatrice che é stato/a scelta/o dalľ insegnante, ha trascritto i nomi dei candidati eletti e li ha consegnati agli organizzatori  del consiglio comunale dei ragazzi. Per noi ragazzi è stata un’ esperienza indimenticabile perché abbiamo partecipato attivamente e abbiamo iniziato ad impegnarci per migliorare la vita a scuola e nella comunità di Manzano. I candidati scelti sono in tutto 17, dovranno riunirsi fra loro e poi insieme al consiglio  comunale di Manzano per discutere le varie proposte, idee e progetti che ci sono venuti in mente come per esempio: gli armadietti per noi studenti o il miglioramento della palestra e delle aree dedicate allo sport.

Scrivi il tuo messaggio